fbpx
Seleziona una pagina

Differenziarsi dalla massa è il primo modo per acquisire una clientela fidelizzata nel tempo. Devi sapere che non basta differenziarsi nell’arredamento e nel servizio ma bisogna farlo anche nel menù. Non per questo devi togliere i piatti principali della tradizione che ti aiutano nell’acquisizione della clientela legata al territorio.

Non si vive di solo turismo. La vera fortuna è nella clientela locale.

Come puoi attirare la clientela del posto dalla scelta del menù?

Inizia nel dividere il menù in diverse parti: territorio, tradizione ed innovazione. Realizza una carta non troppo ampia (da 12 a 20 piatti al massimo) e cambiala due volte per stagione.

Composizione del menù.

  • Tradizione: individua i piatti che dovrai tenere sempre nel menù;
  • Territorio: segui le stagioni ed utilizza ingredienti certificati della tua zona;
  • Innovazione: ogni ristorante deve avere la propria personalità che deve immedesimarsi nelle proprie ricette.

Credimi, è una delusione continua! Ogni volta che vado in un ristorante non riesco a trovare una proposta che sia differente da molte altre. Gli unici a differenziarsi sono i ristoranti Gourmet che purtroppo, prediligono una clientela di medio alto livello. Sono nella ristorazione dalla nascita, ho fatto il cuoco per 17 anni, non mi venite a dire che non si può tenere un prezzo sincero offrendo una buona qualità del prodotto. Devi essere innovativo, creare piatti che rispecchiano la tua idea aziendale.

Si unico e le persone ti seguiranno.

Vuoi un aiuto per realizzare il tuo menù?